LD GROUP S.R.L.

Soluzioni per autoriparatori e centri di revisioni


OMCN

Grazie ad una costante e continua crescita, OMCN si presenta oggi alla clientela come azienda leader, nel settore dell’auto attrezzatura e non solo, a livello internazionale, con strutture produttive su una superficie coperta di 60.000 m2 ed un’area globale di 100.000 m2.

Al fine di poter realizzare prodotti di qualità assolutamente controllata e garantita, si è deciso di seguire un percorso produttivo a 360° partendo cioè dalla materia prima per giungere al prodotto finito sia per quanto riguarda tutti i componenti meccanici, che quelli idraulici e questo vale per tutta la gamma dei prodotti, rappresentata da oltre 600 articoli.

PONTI SOLLEVATORI ELETTROMECCANICI A 2 COLONNE

Tracciato tecnico costruttivo: 
• Funzionamento elettromeccanico. 
• Sollevamento a mezzo viti trapezoidali rullate, in acciaio ad alta resistenza, a passo fine per rendere autofrenanti i carrelli. 
• Carrelli a scorrimento interno, completamente protetti. 
• Chiocciole portanti in materiale speciale, onde ridurre al minimo la lubrificazione. 
• Chiocciole di sicurezza autoprotette. 
• Quattro rulli di scorrimento per ogni singolo carrello più quattro pattini registrabili garantiscono una perfetta aderenza e scorrevolezza. 
• Trasmissione di moto tra le viti a mezzo catena con protezione elettrica antiallungamento, per garantire silenziosità operativa e maggior elasticità. 
• Motore elettrico sovradimensionato con protezione termica. 
• Impianto elettrico a circuito chiuso, con comandi e fine corsa a bassa tensione, funzionamento “uomo presente”. 
• Verniciatura a polvere epossidica. 
• Struttura completamente premontata. 
• Pompetta di ingrassaggio in dotazione. 
• Tasselli di ancoraggio al suolo in dotazione.
PONTI SOLLEVATORI ELETTROIDRAULICI A DOPPIA FORBICE

Tracciato tecnico costruttivo:
• Comandi “uomo presente” - Tensione ausiliaria 24 V. 
• Sicurezze meccaniche di stazionamento e paracadute su ognuno dei due pistoni. 
• Parallelismo idraulico ed allineamento sincrono delle pedane indipendentemente dalla ripartizione del carico. 
• Valvole di sicurezza per il controllo velocità di discesa, del sovraccarico e delle rotture accidentali tubi di alimentazione. 
• Pedane a lunghezza regolabile per un corretto stazionamento di ogni tipo di vettura. 
• Valvola manuale di discesa in caso di assenza di energia elettrica. 
• Dispositivo acustico e comando a due mani nell’ultima fase di discesa. 
• Perni con boccole di bronzo autolubrificanti. 
• Nella posizione di completo rientro, il pavimento risulta completamente libero. 
• Nessuna sporgenza in posizione rientrata. 
• Dispositivo automatico con elettrovalvole per allineamento delle pedane. 
• Pompa manuale per sblocco sicurezze e valvola d’apertura, sempre manuale, per la discesa del sollevatore in caso di assenza di energia elettrica (Art. 705 - 705/M). 
• Olio per circuito idraulico in dotazione. 
• Tasselli di ancoraggio al suolo in dotazione.
PONTI SOLLEVATOR I ELETTROIDRAULICI A FORBICE

Tracciato tecnico costruttivo:
• Modelli a pavimento ed a incasso. 
• Funzionamento elettroidraulico dotato di valvole di sicurezza, controllo velocità discesa, sovraccarico e rotture accidentali dei tubi di alimentazione. 
• Dispositivo meccanico ad inserimento automatico presente su entrambe le pedane per garantire la massima sicurezza. 
• Parallelismo idraulico ed allineamento sincrono delle pedane indipendente dalla ripartizione del carico. 
• Livellamento automatico garantito ad ogni singola discesa. 
• Sistema di comando del sollevatore a bassa tensione del tipo ad azione mantenuta, per assicurare l’immediata interruzione del movimento al rilascio dei comandi. 
• Avvisatore acustico di sicurezza e comando a due mani nell’ultima fase di discesa. 
• Zona di lavoro tra le pedane completa - mente libera da collegamenti meccanici per assicurare la massima libertà di movimento e la massima operatività. 
• Possibilità su richiesta di installare in posizione diversa dallo standard la centrale di comando. 
• Perni con boccole in bronzo autolubrificanti. 
• Olio per circuito idraulico in dotazione. 
• Tasselli di ancoraggio al suolo in dotazione.
SOLLEVATORI IDRAULICI A CARRELLO

Tracciato tecnico costruttivo:
• Design completamente innovativo. 
• Punti presa super ribassati. 
• Manico ergonomico. 
• Supporto piattello a base ampia. 
• Piattello in gomma. 
• Ruote in nylon. 
• Dotato di ruote in poliuretano con doppi rulli basculanti anteriori. 
• Dotato di comando di discesa a pedale. 
• Dotato di comando di discesa manuale.

CARRELLI E BANCHI DA LAVORO

Vengono forniti in versione smontabile per una più facile e razionale gestione del trasporto e dell’immagazzinaggio. Possono essere forniti con pianale in lamiera o con pianale in legno. Tutti i cassetti sono dotati di serratura e lo scorrimento avviene su guide con cuscinetto. Verniciatura a polvere epossidica.
PRESSE IDRAULICHE

Tracciato tecnico costruttivo 
• Compatta struttura in robusto acciaio saldato. 
• Stelo del cilindro in acciaio speciale, trattato e cromato. 
• Molla in acciaio inserita nel cilindro per un rapido ritorno dello stelo. 
• Pompa a mano a due velocità: rapidità in fase di avvicinamento e precisione in fase di lavoro. 
• Gestione delle due velocità tramite volantino posto sulla pompa. 
• Pompa a mano ad una velocità. 
• Massima versatilità grazie al bancale ad altezza regolabile. 
• Piatto cacciaspine e coppia di prismi a V forniti di serie. 
PRESSA ELETTROIDRAULICA SCHIACCIA FILTRI

Pressa elettroidraulica a due velocità di lavoro. Compatta i filtri olio di tutti gli autoveicoli ed ottiene un doppio risultato: il recupero totale dell’olio residuo e la massima riduzione dell’ingombro dei filtri stessi. L’olio ed i filtri schiacciati vengono raccolti automaticamente a caduta libera in due distinti contenitori. Il contenitore per i filtri è munito di un cestello che, oltre alla raccolta degli stessi, consente lo sgocciolamento dell’eventuale minimo residuo di olio. I benefici ecologici, il ritorno economico derivato dal recupero e dalla facilitazione di riciclaggio dell’olio e dei filtri, la sua realizzazione in armadio carrellato (quattro ruote di cui due orientabili) e gli accorgimenti antinfortunistici testimoniano l’indiscussa utilità in qualsiasi officina di questa schiaccia filtri. Relé di sicurezza chiusura vano di lavoro.
 

SOLLEVATORI IDRAULICI DA FOSSA E SOTTOPONTE

Tracciato tecnico costruttivo:
• Stelo in acciaio speciale rettificato e cromato. 
• Ruote di grandi dimensioni montate su cuscinetti per la massima manovrabilità. 
• Valvola di protezione contro i sovraccarichi. 
• Comando di discesa a velocità controllata “uomo presente”. 
• Pompa a due velocità per garantire un avvicinamento rapido. 
• Ruote rientranti con l’alloggiamento di un peso pari a 750 Kg.